Da sin.: C. A. Sitta, Serge Gavronsky, Paul Angus

GAVRONSKY A MODENA

SERGE GAVRONSKY, poeta newyorkese, uno dei più grandi traduttori di poesia dal francese all’inglese, professore emerito della Columbia University e direttore del dipartimento francese al Barnard College, autore di diversi libri, fra cui i romanzi L’amica tedesca, Il nome del padre e L’identità (pubblicati in Italia da Spirali) è intervenuto a Modena Mercoledì 17 luglio 2013 in occasione del dibattito “La psicanalisi, l’impresa, la scrittura” tenutosi presso Villa Corte dei Melograni.

Al dibattito, organizzato dall’Associazione Culturale Progetto Emilia Romagna e dall’Equipe Cifrematica di Modena, sono intervenuti anche:

CARLO ALBERTO SITTA, poeta, scrittore, direttore della rivista “Steve”;

ANNA SPADAFORA, psicanalista, cifrematico, direttore dell’Ass. Cult. Progetto Emilia Romagna.